Dal Grappa al Cansiglio - L'Alta Via delle Prealpi Trevigiane TV1

Percorsi escursionistici


a piedi ... in un meraviglioso cammino tra storia, gusto e natura nella Marca Trevigiana

Tre gruppi montuosi, tre caratteri forti: il Monte Grappa, segnato dalle tragiche memorie della Grande Guerra; il Cesen – Visentin, da sfogliare come un libro di ricette, lasciandosi stuzzicare dalla sua tradizione casearia; il Cansiglio con i suoi cervi ed ombre misteriose che fu l'antica foresta da cui Venezia ricavava il legno per i suoi remi.

128 km per 7000 m di dislivello in 7 giorni: è l'Alta Via delle Prealpi Trevigiane TV1. Un itinerario pensato per gli amanti del trekking che corre lungo un orizzonte di verde e azzurro con nuvole che sembrano a portata di mano e le Dolomiti sullo sfondo. Un sentiero naturalistico con il quale si realizza la traversata a piedi di questa parte della provincia di Treviso che ben si presta ad attività sportive come il nordic walking d'estate e le ciaspole d'inverno.

Quando le Alte Vie in quota non sono percorribili, l'Alta Via TV1 vi aspetta: chi lo dice che non esistono più le mezze stagioni?

Prima di tirare fuori zaino e scarponi, lasciate che vi raccontiamo qualcosa di questo itinerario, che potete percorrere in 7 tappe in una settimana o scegliere di vivere con escursioni di una o più giornate per volta.

PRIMO GIORNO: da Crespano del Grappa a Borso del Grappa
durata: 2 ore e mezza
La partenza è dolce, giusto per ammorbidire le suole. Il percorso attraversa il Giardino Vegetazionale di Astego, mosaico degli ambienti naturali tipici della Montagna Veneta.

SECONDO GIORNO: da Borso del Grappa a Forcelletto
durata: 7 ore e mezza
Tra prati e creste spiccano gli indelebili segni della Grande Guerra. La Galleria Vittorio Emanuele si immette nel buio e gelido cuore di Cima Grappa, baluardo di una tragedia irripetibile, sormontato dall'Ossario, silenzioso luogo di riposo e memoria.

TERZO GIORNO: da Forcelletto a Fener
durata: 8 ore
Valli e cime, passando per le Meatte, sentiero aperto dai soldati italiani che faticosamente si scavarono la loro strada verso il fronte. I gioielli nascosti di questa zona sono i formaggi delle malghe, in cui viene ancora prodotto il Morlacco: una sosta è d'obbligo.

QUARTO GIORNO: da Fener a Posa Puner
durata: 7 ore
Panorami mozzafiato,ancora più preziosi perché conquistati con tenacia e fatica. Un belvedere che si affaccia da un lato sulle alte vette della montagna veneta e dall'altro spinge lo sguardo fino alla laguna di Venezia. Le malghe saranno la vostra oasi.

QUINTO GIORNO: da Posa Puner a Passo San Boldo
durata: 7 ore
La conquista di due passi: Passo di Praderadego e Passo San Boldo, passando per il Col dei Moi, su cui è appollaiato il Bivacco dei Loff, affacciato sulla pianura come un nido di aquile.

SESTO GIORNO: da Passo San Boldo a Col Visentin
durata: 7 ore
Uno sguardo alla “strada dei cento giorni”, scavata nell'inverno tra il 1917 e il 1918 durante la prima guerra mondiale dai prigionieri russi e dalle donne di Tovena, e poi su, verso il Pian de Le Femene. Da lì verso il Col Visentin dove la vista abbraccia tutta la pianura veneta giungendo fino al mare!

SETTIMO GIORNO: da Col Visentin a Monte Pizzoc
durata: 8 ore
Siamo giunti allo strappo finale! La Sella Fadalto saluta il Visentin e il sentiero del Gaviol dà il benvenuto in Cansiglio. Circondati dai colori, avvinghiati dai silenzi: l'atmosfera giusta per tendere l'orecchio al respiro della Foresta.

OTTAVO GIORNO: da Monte Pizzoc a Vittorio Veneto
durata: 7 ore
Ormai, è tutto in discesa. Dal Pizzoc si giunge al Santuario di Santa Augusta, dove la leggendaria pietra potrà guarire il vostro mal di testa, nel caso vi sia venuto per la stanchezza! Si scende a Serravalle tramite la scalinata del santuario, ed è giunto il momento di rilassarsi, magari con un buon bicchiere di vino, ammirando la splendida Piazza Flaminio.

Vi abbiamo incuriosito? Volete saperne di più? Sotto potete scaricare la brochure dell' Alta Via delle Prealpi Trevigiane TV1, con tutte le info e le schede tecniche delle varie giornate (oppure richiederla in versione cartacea scrivendo a turismo@provincia.treviso.it). Sono anche disponibili le mappe del percorso e il link alle tracce per navigatore.

 

Scarica in pdf la brochure "Alta Via delle Prealpi Trevigiane - TV1" >>>

Scarica in pdf "Mappe Alta Via TV1" >>>

Scarica le tracce del sentiero "Alta Via delle Prealpi Trevigiane - TV1"