Rush finale per il Comitato Tappa in vista dell’arrivo del Giro

Giovedì 21 Maggio 2015


Fervono i preparativi a Valdobbiadene in attesa del Giro d'Italia. Nella città simbolo della produzione del Prosecco Superiore i grandi campioni del pedale taglieranno il traguardo della cronometro individuale nel tentativo di aggiudicarsi la migliore postazione nella classifica generale. L'intera comunità si sta preparando all'evento e il sindaco Luciano Fregonese e il presidente del Comitato Tappa Isidoro Rebuli invitano tutti ad addobbare strade, piazze, balconi e vetrine dei negozi con fiori, bandierine e fiocchi rosa per salutare l'arrivo della 14esima tappa. Domani, venerdì 22 maggio, dalle ore 19 alle 24, alla vigilia del passaggio del Giro d'Italia, l'elegante giardino dell'agriturismo La Casa Vecchia, a Santo Stefano, ospiterà la speciale serata aperitivo con musica ed animazione, "Il Valdobbiadene Brinda al Giro". Ospiti speciali: le "Mood", il quartetto trevigiano di pattinatrici a rotelle classificatosi 4° ai campionati europei lo scorso 3 maggio.

In sopralluogo in questi giorni i giurati del concorso "Vetrine in rosa", promosso da Ascom Confcommercio. Sono 20 le attività commerciali valdobbiadenesi che hanno deciso di aderire all'iniziativa mettendo creatività, colore e tanta tecnica nell'allestimento originale delle loro vetrine. Il vincitore verrà premiato nel corso della cerimonia che si terrà sabato 23 maggio, giorno della tappa, in piazza Marconi, a partire dalle ore 12.30. Di seguito i negozi che hanno partecipato all'iniziativa: Alis Marì Calzature, Boutique del Gelato, Tabaccheria Busi Emanuela, Bar Fiori, La Bottega del caffè, Idea Fiori, Profumeria Rara, Navì Articoli Artigianato, Panificio Antico Forno a Legna, Pasticceria alla Villa dei Cedri, Foto Ottica Comaron, Idrotermica Baratto, Giangelato, Calzature Rebellato, Ottica Erizzo, Wine Bar Seccoo Bolle e Dispensa, Salone Anna, Panificio Al Campanile, Associazione culturale Papa Benedetto XI, Lubiato Antonio Impianti Elettrici.

Prosegue, inoltre, fino al 30 maggio, la mostra per appassionati di filatelia e di ciclismo curata da Franco Canello. L'esposizione dal titolo "Ciclismo" è stata allestita nelle sale di palazzo Celestino Piva ed è visitabile dal martedì al venerdì, dalle ore 14.30 alle 18.30, e il sabato dalle ore 9.30 alle 12.30. L'ingresso è libero.

Sabato 23 maggio, nel giorno della tappa, prima dell'arrivo dei ciclisti (il primo partirà da Treviso alle ore 12.15 circa), la città di Valdobbiadene si animerà di eventi per accogliere il pubblico, presente per assistere alla gara. Alle ore 11 i bambini delle scuole materne e della primaria saranno i primi a scendere lungo le vie della città sfilando da viale Mazzini fino a piazza Marconi. I 120 alunni saranno vestiti di rosa indossando la t-shirt e il cappellino del Comitato "Valdobbiadene Città di Tappa". Una volta arrivati sul grande palcoscenico allestito in piazza, canteranno tutti insieme la canzone "Bici in Città".

Nel frattempo, alle ore 11.15, dalla frazione di Guia, partirà il corteo su due ruote di 30 atleti delle categorie allievi ed esordienti dell'associazione Sprint Vidor che, percorrendo il tracciato della tappa, anticiperanno l'arrivo in piazza di tre hugbike della fondazione "Oltre il Labirinto". Marco Varisco, presidente dell'associazione "XI di Marca", insieme al direttore della fondazione Mario Paganessi, in sella alle speciali "biciclette degli abbracci" accompagneranno tre ragazzi autistici della fondazione lungo gli ultimi chilometri del percorso, fino al traguardo finale della tappa. Dopo la partecipazione alla Treviso Marathon, questa è la seconda uscita delle hugbike ad eventi sportivi di rilievo e la presenza al Giro d'Italia di queste biciclette, che fanno parte dei progetti di inclusione sociale portati avanti dalla fondazione "Oltre il Labirinto", rappresenta una grande opportunità per mettere in luce quanto viene fatto nel coinvolgimento dei ragazzi autistici e delle loro famiglie alla vita della comunità. In via Pisa saranno attivi diversi punti di ristoro per il pubblico curati dalle Pro Loco valdobbiadenesi e dagli asili del Comune. L'arrivo del primo ciclista nella città del Valdobbiadene Docg è previsto alle 13.30 circa.

Queste le indicazioni sulla viabilità e sui parcheggi di venerdì 22 e sabato 23 maggio. Il centro di Valdobbiadene sarà chiuso per gli allestimenti dalle ore 18 circa di venerdì 22 maggio. Le strade interessate dalla corsa saranno chiuse sabato 23 maggio, dalle ore 10 alle ore 18, circa. L'ultimo chilometro del percorso di gara, a partire dalle ore 5, sarà transennato da ambo i lati, con conseguente chiusura di tutti gli accessi, anche quelli privati. Le vie del percorso di gara saranno interdette alla circolazione ed impercorribili sia dai veicoli sia alle persone a piedi, con divieto di attraversamento delle carreggiate, ad eccezione dei mezzi di soccorso (ambulanze, polizia, vigili del fuoco). Le stesse verranno riaperte 10 minuti dopo il passaggio del veicolo "fine corsa". Le aree di parcheggio di via Roma (fronte poliambulatori Ulss 8), via della Pace (area cimitero e piazzale san Venanzio) saranno riservate alla circolazione ed alla sosta dei veicoli al seguito della manifestazione, a partire dalle ore 22 di venerdì 22 maggio.

Queste le vie interessate dal percorso di gara: SP 152 da Col San Martino a Guia; SP 36 da Guia a Valdobbiadene; via Molini; via Ruio Arcane (tratto dalla scuola media fino all'incrocio con Viale Mazzini e via Erizzo); viale Mazzini; piazza Marconi; viale Sant'Antonio; via Roma (tratto da via San Martino fino alla nuova lottizzazione ex ospedale); via Dante; via Garibaldi (tratto da piazza Marconi all'incrocio con via Colderove). Per la manifestazione potranno rendersi necessarie ulteriori chiusure al traffico di altre strade, non indicate nell'elenco, a discrezione degli organi di vigilanza.

(Fonte Comitato Tappa)

Commenti dei lettori

Non ci sono ancora commenti per questo articolo, perchè non essere il primo a farlo? inserisci il tuo commento utilizzando il form sottostante.

Aggiungi il tuo commento

Aggiungi il tuo commento

crea il tuo gravatarUn gravatar o globally recognized avatar, è semplicemente una immagine che ti segue di sito in sito ed appare accanto al tuo nome quando fai qualche operazione.

i campi contrassegnati con * sono obbligatori